A.F.O.

attività AFO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Conversazioni ornitologiche presso la sede A.F.O.

Sabato 21 Maggio, si è tenuto presso la sede dell'Associazione Ornitologica Fiorentina, un interessantissimo incontro sulla gestione sanitaria dell'allevamento, a cura della Dott.sa Cristiana Manetti e la collaborazione della Dott.sa Camilla Gentile, con particolare attenzione al mondo dei pappagalli.

L'argomentazione della Dott.sa Manetti ha toccato i punti fondamentali che interessano sia gli allevatori che gli appassionati con una sola coppia.
Grande evidenza è stata data alla prevenzione, spiegando quanto sia efficace e fondamentale per garantire la salute dei nostri piccoli volatili.
 
Chi di voi ha mai fatto delle analisi preventive in allevamento? O al piccolo allevato a mano che spesso tiene sulla spalla?
La risposta è purtroppo molto semplice....non voglio dire che nessuno l'abbiamo mai fatto, ma il numero di persone che pensa di fare dei controlli preventivi al proprio pappagallo (di piccola e media taglia), è veramente basso.
 
Questa la domanda che la dottoressa ci ha posto, evidenziando come molti di noi, portano il piccolo dal dottore quando ormai c'è ben poco da fare, con la conseguenza che, quando purtroppo il piccolo non riesce a sopravvivere viene da pensare che sia inutile portarlo dal veterinario.
Spesso, ci spiega la veterinaria, eseguire dei semplici tamponi o dei prelievi ematici (per volatili non più piccoli degli inseparabili), una o due volte all'anno, permette di intervenire in tempo e risolvere il problema con tranquillità, al contrario, non avere idea della presenza di ospiti indesiderati in allevamento, potrebbe rivelarsi in effetti fatale.

Nell'incontro, si è proseguito esaminando come sia inutile e controproducente, utilizzare gli antibiotici per fare prevenzione, in quanto se usati senza criterio portano a creare forte resistenza nei microrganismi che dovrebbero essere attaccati.

"No ai trattamenti pre-cova, si alla prevenzione", questo lo slogan coniato per l'occasione!

Successivamente sono state esaminate le patologie più comuni che possono colpire i nostri pappagalli, dalle malattie infettive come per esempio la PBFD e il Polyoma Virus,  alle patologie batteriche, parassitarie e a quelle infettive, proseguendo nell'evidenziare quanto sia fondamentale una buona alimentazione, l'utilizzo di probiotici dedicati all'ornitologia e come sia giusto non sottovalutare la somministrazione di integratori, che possono risultare vincenti nel colmare lacune alimentari o vitaminiche.

Un altro argomento, molto interessante che è stato trattato è l'allevamento allo stecco. La dottoressa ha spiegato quanto sia fondamentale curare lo sviluppo dei piccoli nei primi mesi di vita, e quali possono essere le conseguenze di un possibile errore nell'allevamento dei piccoli.
 
L'incontro si è poi concluso con un interessantissimo confronto con gli allevatori, con domande di vario genere alle quali la dottoressa ha risposto con esauriente competenza.

 

I FILMATI della GIORNATA:

 

1 ° Filmato - "Conversazioni Ornitologiche" presso la sede A.F.O.
La riproduzione

 

 

 

2 ° Filmato - "Conversazioni Ornitologiche" presso la sede A.F.O.
L'alimentazione

 

 

 

3 ° Filmato - "Conversazioni Ornitologiche" presso la sede A.F.O.
Infertilità

 

 

 

4° Filmato - "Conversazioni Ornitologiche" presso la sede A.F.O.
Allevamento artificiale

 

 

 

 

 

torna alla home page