MUNCHENER

 

di G. Passignani

 

                   torna alla home page                         torna all'indice del manuale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il suo paese di origine è la Germania , dal nome è pensabile che sia nato in Baviera, più precisamente nella città di Monaco. Quando questa Razza raggiunge la sua massima tipicità ha i requisiti giusti per essere considerata una Razza, bastano però poche pecche al suo portamento o alla sua forma che la fanno assomigliare ad un brutto Scotch Fancy. Se la forma del corpo si assottiglia e la coda viene portata sotto al posatoio ecco che allora si intravede più uno Scotch che un Monacese.

Ho avuto il piacere di giudicare questo Canarino in due Campionati Mondiali e posso assicurare che i soggetti migliori, una discreta percentuale, erano molto tipici e corrispondenti al disegno dello standard. Il Munchener deve essere esposto in gabbia a cupola, con un solo posatoio posto in alto, di forma tondeggiante e del diametro di millimetri 12. Il Munchener è un Canarino di posizione con piumaggio liscio.

 SCALA DI VALUTAZIONE

                                                   

                                                  

Posizione punti 20
Testa e collo punti 20
Petto, spalle e ali punti 20
Piumaggio e colore punti 10
Coda punti 10
Zampe punti 10
Taglia punti  5
Condizioni punti  5

 

POSIZIONE

La posizione deve essere leggermente curva per cui la coda si trova in asse con la linea delle spalle.

 

TESTA E COLLO

La testa deve essere piccola, ovale e leggermente piatta; il collo deve essere lungo e stretto.

 

PETT, SPALLE E ALI

Il petto deve essere sottile e leggermente arrotondato. Le spalle il più strette possibile che quasi non si intravedono, andando in modo uniforme verso il collo. Ali lunghe e bene aderenti al corpo.

 

PIUMAGGIO E COLORE

Il piumaggio deve essere bene aderente, senza nessun tipo di arricciatura. Il colore di base deve essere uniforme e lucido. Non è ammessa la colorazione artificiale rossa.

 

CODA

La coda deve essere lunga e stretta e scendere in modo verticale. Grande difetto se portata sotto al posatoio.

 

ZAMPE

Le zampe devono essere lunghe e leggermente flesse.

 

TAGLIA

La taglia è compresa tra i 15 e i 16 centimetri . Preferibile la taglia più lunga, per dar modo al soggetto di esprimere meglio il suo portamento.

 

CONDIZIONI

Massima pulizia e tranquillità e compostezza in gabbia. L’aspetto generale deve essere vitale ma non irrequieto.

 

Per lo stato di salute si intende una salute perfetta. Quando si evidenziano non buone condizioni di salute, il soggetto non deve essere penalizzato, ma bensì non lo si deve giudicare.

 

                                                                   Giuliano Passignani